Prima giornata a Napoli, buon inizio

image_pdfimage_print

optimist-WA0001NAPOLI – Una splendida giornata ha accolto i 178 equipaggi Optimist che si sono ritrovati a Napoli per la tappa conclusiva del trofeo OptiSud. Tre le prove disputate nella giornata di oggi che hanno visto dominare fra gli Juniores il padrone di casa Antonio Persico, davanti a Gaia Falco e Filippo Varini, anch’essi napoletani. Fra i Cadetti ha avuto la meglio Marco Gradoni, giovane fanese che già nelle precedenti due tappe si era lasciato alle spalle tutti gli altri concorrenti. Valerio Mugnano della LNI di Ostia lo segue in seconda posizione, davanti a Claudia Quaranta del C.V. Bari.

La giornata si è conclusa con l’estrazione di venticinque premi messi in palio dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia ai presenti alla tappa di Napoli e con l’estrazione dell’imbarcazione Optimist che si è aggiudicato Giuseppe Gargano del Circolo della Vela di Bari.

Domani in programma altre tre prove con partenza della prima prova prevista alle ore 10.30.

> Classifiche provvisorie

> Batterie di domenica 10 maggio