A Bari la carica dei 200 per la prima tappa dell’OptiSud

image_pdfimage_print

12768263_10208926335705436_3540351035738515886_oUn vento da 15 a 20 nodi ha caratterizzato la prima giornata di regate per la I tappa dell’OptiSud in programma in questi giorni presso il Circolo della Vela di Bari. Duecento i giovani Optimisti al via, accolti dallo staff e dai soci del circolo barese che hanno trasformato la base nautica in una vera atmosfera di festa. L’accoglienza è stata eccezionale: dal personale di segreteria ai marinai, alle splendide mamme, per non dimenticare i papà dei soci che hanno dato una mano nella fase di uscita e rientro. Il Comitato di regata ha saputo sfruttare al meglio la giornata portando a casa tre splendide prove; un ulteriore stimolo a concludere nel migliore dei modi il programma della giornata sono state le previsioni meteo marine di domani che sembrano annunciare condizioni meteo proibitive per i cadetti. In questa categoria ad aggiudicarsi la vetta della classifica provvisoria è il ravennate Lorenzo Pezzilli che è riuscito a mettere a segno due primi e un 13mo posto. A solo un punto di distacco c’è il padrone di casa Paolo Pettini che con piazzamenti un po’ più regolari si è assicurato sei punti di distacco da Alessandro Cortese (Club Velico Crotone) che si posiziona sul terzo gradino del podio. Il salernitano Massimiliano Cinquanta, invece, guida la classifica provvisoria Juniores che vede in seconda posizione un altro barese, Luigi Mancini. Il siciliano Alfredo Salerno, attualmente terzo, ha migliorato le sue prestazioni passando da un 13mo posto nella prima prova per chiudere in testa alla flotta all’ultimo giro di percorso della giornata. Ma i giochi, se il tempo sarà clemente, potrebbero non chiudersi qui… almeno per gli Juniores. Domani sveglia presto per stare sulla linea di partenza alle 8.30, per tentare di giocarsi le ultime chance in occasione di questa prima splendida tappa.

Classifica Cadetti

Classifica Juniores

Batterie di domani 28 febbraio