Formia si prepara ad accogliere la II tappa del Trofeo Optisud

image_pdfimage_print

La Città di Formia si prepara ad accogliere gli Optimist per la II tappa del Trofeo OptiSud in programma l’11 e 12 marzo presso il Circolo Nautico Caposele. Attesi circa 250 concorrenti che coglieranno l’occasione della manifestazione per confrontarsi prima degli appuntamenti interzonali di selezione per i Campionati Europei e Mondiali. La logistica prevede il posizionamento delle barche presso il piazzale antistante la sede del circolo, sul Porticcolo Caposele.  Le iscrizioni andranno effettuate online entro il 2 marzo: la tassa di iscrizione è di euro 20,00 per i cadetti e euro 30,00 per gli juniores. Dopo tale data sarà applicata una tassa di iscrizione di euro 50,00 per tutti.

Di seguito il Bando di regata e le informazioni logistiche relative alla tappa di Formia.

Spirit of Travel tour operator: Per gli atleti e gli accompagnatori sono previste tariffe agevolate rispetto ai prezzi presenti sul sito www.spiritoftravel.it. Per info e prenotazioni è possibile telefonare dal lunedì al venerdì in orario di ufficio allo 0771 269288 o scrivere all’indirizzo e-mail: booking@spiritoftravel.it .

CONI – Centro di Preparazione Olimpica di Formia: E’ operativa una collaborazione tra la F.I.V. ed il CONI per ospitare atleti, tecnici, accompagnatori a condizioni vantaggiose (Disponibilità da verificare). Per informazioni e prenotazioni, tel: 0771-32191, email: cpoformia@coni.it.

FORMIA: LA POSIZIONE GEOGRAFICA E I COLLEGAMENTI
Situata a circa 150 km dal centro di Roma e soli 80 km da Napoli, Formia è facilmente raggiungibile sia in automobile che in treno. Dall’uscita Cassino dell’autostrada A1 Roma-Napoli, infatti, in circa 30 minuti si raggiunge la città di Formia. Da Roma, si può raggiungere la città di Formia percorrendo la via Pontina dal Gran Raccordo Anulare. Situata sull’asse ferroviario Roma-Napoli, con partenza dei treni ogni ora, Formia si  raggiunge in 1h 40′ di viaggio da  Roma e in 50’da Napoli.