image_pdfimage_print

Regolamento

Il Comitato Promotore

Il Trofeo OptiSud è un circuito promozionale di regate riservato alla classe Optimist, promosso dai presidenti pro-tempore delle Zone FIV IV-Lazio, V-Campania, VI-Calabria e Basilicata, VIII–Puglia e IX–Abruzzo e Molise che ne costituiscono il Comitato Promotore. Possono entrare a far parte del Comitato Promotore  i  presidenti  delle  altre  Zone  del  Centro  Sud  d’Italia (X–Marche) che ne facciano richiesta. Può altresì   far   parte   del   Comitato   Promotore   del   Trofeo   l’Associazione  Italiana   Classe Optimist, tramite la segreteria nazionale. Viene eletta come sede del Comitato Promotore la sede del Comitato FIV IV Zona-Lazio sita in Roma – Via Vitorchiano 113.

 Il Trofeo Optisud

Il  Trofeo  OptiSud  ha  come  obiettivo  quello  di  favorire  la  diffusione  dell’attività  giovanile  nelCentro Sud d’Italia  della  classe  Optimist,  incentivando  il    confronto  sociale  e    tecnico  fra  gli  atleti  provenienti da tale area geografica. Il Trofeo è un challenge che viene di anno in anno passato di mano fra gli atleti vincitori.

 Ammissione

Possono  partecipare alle  regate  valide  per  l’assegnazione  del Trofeo  OptiSud  atleti  di  tutte le  Zone  FIV tesserati Cadetti e Juniores, purché in regola con il tesseramento FIV, le prescrizioni sanitarie,  l’iscrizione  all’AICO  e  l’assicurazione RCT  per l’anno  in cui  viene  disputato il  Trofeo.

Il Circuito

Il circuito è costituito da tre regate, di seguito denominate tappe, organizzate da affiliati di tre distinte Zone FIV aderenti al Comitato promotore. Annualmente si procederà ad un coinvolgimento alternato fra le Zone. Le località e circoli organizzatori delle tre tappe verranno stabilite secondo i criteri e le modalità di seguito specificati, cercando comunque, nei  limiti del possibile, di favorire un’alternanza di località anche  all’interno  della medesima  Zona  FIV. Le   date   delle     tappe   di   club   valide   per    l’assegnazione   del   Trofeo   saranno   definite  in accordo   con l’Associazione  Italiana Classe Optimist e la FIV in modo da non creare sovrapposizioni con manifestazioni a calendario nazionale.  E’  auspicabile  che  almeno  una  tappa  del  circuito  sia  abbinata al Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport. La quota di iscrizione a ogni tappa, se non collegata al Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport, non potrà essere superiore a €. 30,00 euro a barca.

Criteri di assegnazione delle tappe

I  criteri  di  scelta  dell’affiliato  nell’ambito  della  Zona  saranno  definiti  dal  Comitato  di  Zona competente.

Comitato organizzatore di tappa

Per ogni tappa il Comitato organizzatore sarà costituito dal circolo (o consorzio di circoli) congiuntamente con il Comitato di Zona di appartenenza. Per ogni tappa il Comitato organizzatore dovrà predisporre un Bando di Regata e delle Istruzioni di Regata che dovranno far riferimento a Bando di Regata e Istruzioni di Regata tipo, appositamente predisposte per il circuito. Il Bando di Regata sarà pubblicato sul sito ufficiale www.optisud.it attraverso il quale sarà possibile effettuare anche le iscrizioni.

Premi delle singole tappe

Ogni tappa avrà una propria classifica e una propria premiazione a cura del Comitato organizzatore in cui saranno premiati:

  • i primi cinque maschi e le prime cinque femmine della categoria Cadetti
  • i primi cinque maschi e le prime cinque femmine della categoria Juniores

Il Comitato organizzatore di ciascuna tappa potrà predisporre eventuali premi aggiuntivi che possibilmente andranno  indicati  nella  sezione  “Premi”  del  Bando  di  Regata  della  tappa.

Classifica e premi del Trofeo

In occasione della tappa finale verrà stilata una classifica generale Cadetti e una Juniores del circuito sommando i risultati finali di ogni singola tappa. Nel caso in cui non fosse possibile portare a termine una o più delle tappe in programma, verrà comunque stilata una classifica generale tenendo conto delle tappe disputate.Qualora in una tappa in cui venga adottato il sistema a batterie, non sia stato possibile concludere almeno due prove per ciascuna delle flotte della categoria interessata, la classifica non sarà presa in considerazione al fine dell’assegnazione del Trofeo. La tappa sarà comunque valida ai fini del conteggio delle 3 tappe utili per concorrere all’assegnazione del Trofeo Optisud.Concorreranno all’assegnazione  dei  premi  del  Trofeo  OptiSud,  messi  a disposizione del Comitato Promotore, solamente i timonieri che avranno partecipato a tutte le tappe del circuito. Nel caso in cui un regatante non partecipi ad una delle tappe della manifestazione, per quella tappa riceverà un punteggio pari al totale delle barche iscritte a quella tappa più un punto.Eventuali parità nella classifica generale verranno risolte prendendo in considerazione tutti i piazzamenti nelle singole prove delle regate come da RRS A8. Tale regola vale anche per eventuali premi a estrazione messi a disposizione da eventuali sponsor del circuito o dallo stesso Comitato promotore. Saranno premiati e assegnati:

  • Trofeo Challenge alla Società del primo assoluto della categoria Cadetti e della categoria Juniores.
  • Trofeo Challenge al primo assoluto della categoria Cadetti e della categoria Juniores.
  • I primi cinque maschi della categoria Cadetti e della categoria Juniores.
  • Le prime cinque femmine della categoria Cadetti e della categoria Juniores.
  • Premio al Team Leader/Allenatore di club della categoria Juniores con i migliori tre risultati in classifica.
  • Premio al Team Leader/Allenatore di club della categoria Cadetti con i migliori tre risultati in classifica.
  • Fra i partecipanti a tutte e tre le tappe, in occasione della tappa finale, verrà assegnato ad estrazione uno scafo optimist completo.

In aggiunta ai Premi indicati, il Comitato Promotore potrà decidere di mettere a disposizione premi speciali e/o ad estrazione da assegnare fra i soli concorrenti che abbiano preso parte a tutte le tappe disputate.

 

Genova, 24 marzo 2018